Lasciatevi trasportare dal gusto ricco e appagante di questi burgers, avrete bisogno di un pizzicotto per ricordarvi che non state trasgredendo la dieta. Le fette di avocado sostituiscono le solite salse e arricchiscono il sapore accompagnandosi alla perfezione con le patate dolci al forno.

Ingredienti per 4 persone 

Per le patate dolci al forno:

2 grandi patate dolci
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1/2 cucchiaino di paprika dolce
1/2 cucchiaino di aglio granulare
sale a piacere
il succo di mezzo lime

Per i burgers di tacchino:

600 grammi di fesa di tacchino tritata
2 cucchiai di ricotta magra
sale e pepe a piacere
4 cucchiai di fiocchi d’avena

Per servire:

Pane integrale
fette di pomodoro
lattuga
fette di cipolla rossa di Tropea
Avocado

Preriscaldate il forno a 220°C
lavate molto bene e asciugate le patate dolci e senza sbucciarle, tagliatele a bastoncini regolari e non troppo sottili.
Mettete le patate dolci in una ciotola con sale, la paprika, l’aglio, e l’olio d’oliva, mescolando con un cucchiaio perché i sapori si distribuiscano uniformemente su ogni bastoncino.
Disponete i bastoncini di patate dolci su un foglio di cartaforno in un solo strato e cuoceteli per 30, 35 minuti, rigirandoli ogni dieci minuti.
Quando le patate dolci saranno pronte sistematele su un vassoio e tenetele in caldo.
Intanto in una ciotola ampia mescolata la carne di tacchino tritata, i fiocchi d’avena, la ricotta, e insaporite a piacere con sale e pepe.
Formate gli hamburger con le mani bagnate e fateli riposare in frigo fino al momento della cottura.
Disponeteli su una placca da forno unta con un velo d’olio spray e cuocete in forno per 12-15 minuti.

Componete il piatto disponendo sul pane tostato gli hamburger di tacchino e le verdure affettate e accompagnate il tutto con le patate dolci spruzzate di succo di lime.

note: 
-potete sostituire la ricotta con fiocchi di latte passati frullati o con yogurt greco
gli hamburger possono essere congelati crudi 

 

Facebook Comments
4 Comments

4 Comments on Thanksgiving burger con patate dolci al forno

  1. emanuela rangillo
    27 novembre 2013 at 19:49 (4 anni ago)

    Interessante l’idea di utilizzare l’avocado al posto delle salse ,tu hai lasciato le fette intere ,ma si potrebbe anche frullarlo per dare l’idea di salsa o cambia il sapore e la consistenza dell’hamburger?

    • Noe P
      27 novembre 2013 at 20:13 (4 anni ago)

      è un’ottima idea! aggiungi due gocce di limone per evitare che annerisca però 🙂

  2. consuelo tognetti
    28 novembre 2013 at 21:26 (4 anni ago)

    Mi sono innamorata follemente di questi burger..io li faccio sempre di merluzzo ma la tua idea mi stuzzica l’appetito ^_^ L’abbinamento con l’avocado e le patate dolci lo trovo geniale..bravissima!
    la zia Consu

  3. Lucia
    2 dicembre 2013 at 11:16 (4 anni ago)

    Sempre sfiziose e interessanti le tue proposte in cucina. 🙂 Le patate dolci al forno sono il Top. 🙂