Migliora la memoria,
 può essere conservato in freezer senza che la funzione antiossidante delle antocianine venga alterata,
 grazie al suo basso indice glicemico aiuta a regolare l’insulina nel sangue,
riduce lo stress ossidativo delle cellule nervose,
salvaguarda il benessere del tratto urinario,
l’uso quotidiano promuove l’attività delle ossido nitrico sintetasi ( NOS),
 regola la pressione sanguigna, protegge la retina dalle degenerazioni ossidative,
 è un buon antidepressivo e antinfiammatorio,
è ora di merenda, ecco due frullati “miracolosi” :

Smoothie antiaging:

mezza tazza di lamponi
mezza tazza di fragole
mezza tazza di mirtilli
mezzo bicchiere di latte
una piccola carota
due cubetti di ghiaccio

frullare tutto col ghiaccio e servire, questo frullato prepara la pelle all’estate rafforzandone le difese contro i danni solati.

Frullato salvamemoria:

una banana
mezza tazza di mirtilli
mezza tazza di succo di mela
una manciata di mandorle
un cucchiaino di germe di grano

le mandorle sono ricche di riboflavina e il germe di grano di tiamina,  sostanze preziose  nel processi mnemonici,

Facebook Comments
3 Comments

3 Comments on i benefici del mirtillo

  1. Noe P
    27 marzo 2013 at 9:53 (4 anni ago)

    ( sono il primo follower del tuo nuovo blog )

  2. Noe P
    27 marzo 2013 at 9:50 (4 anni ago)

    grazie di essere passata, Francesca, sono in arrivo tante ricette arricchite in Omega3 😉

  3. Francesca
    24 marzo 2013 at 22:42 (4 anni ago)

    Quello che cercavo e grazie all’iniziativa di Monica ti ho trovato.vedo che finalmente c’è chi usa il germe di grano come me . io lo adopero anche germogliato fresco e lo frullo.Domani provo il frullato salvamemoria, perchè faccio l’antiaging, coi prezzi attuali dei frutti di bosco…mi sbanco.-))9 Ottimo, ma lo farò in montagna coi frutti raccolti da me.A presto!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*